Agriturismo Ristorante a Ferrara

Eventi a Bologna

fattori bologna

EVENTI A BOLOGNA – FATTORI, L’UMANITA’ TRADOTTA IN PITTURA

BOLOGNA CI REGALA UNA MOSTRA MERAVIGLIOSA…

Dal 16 Dicembre al 1° Maggio 2023, dopo 50 anni, Bologna ospita la splendida mostra dedicata alle opere del Fattori, presso Palazzo Fava. L’ esposizione presenta una straordinaria selezione di oltre 70 opere della splendida produzione dell’artista, considerato il  maestro indiscusso della macchia ed eccezionale precursore della modernità del XX secolo.

DICEVANO DI LUI…

Telemaco Signorini, uno dei principali protagonisti della rivoluzione macchiaiola, diceva del Fattori : “… Egli non ha realizzato una forma in questo suo quadro, egli ha realizzato un sentimento.” Ed è proprio il sentimento la

parola chiave per apprezzare appieno questa mostra. Il sentimento come elemento fondamentale della pittura del Fattori, un artista capace di esprimere l’umanità più vera e le emozioni più profonde, sia che dipingesse ritratti o paesaggi.

OPERE IN SEQUENZA PERFETTA

La sequenza delle opere permette al visitatore di seguire l’intera opera evolutiva dell’artista, accorpandola in nuclei tematici: la macchia, il tema militare, l’altra faccia dell’anima, Castiglioncello,  l’intima percezione del proprio tempo, la luce del vero e gli animali.
Per non parlare dei cosiddetti “ritratti dell’anima”, dipinti tra il 1861 e i primi del Novecento, dove la sensibilità introspettiva del Fattori si lega strettamente al realismo di stampo toscano. Primo fra tutti “I fidanzati” del 1861.

CASTIGLIONCELLO E LA MAREMMA

E ancora gli studi che il Fattori realizzo a Castiglioncello, un’oasi di pace dove l’artista si rifugio in seguito alla morte della moglie e dove ritrovò il suo slancio creativo.

Risalente alla fine del 1880 è l’incontro del Fattori con la Maremma e la sua vitalità. Qui dove il pittore recupera la traccia della propria anima nella simbiosi tra uomo e animale. Questo incontro darà vita a opere quali “La mena in Maremma” o “Viale con buoi e spaccapietre”, due opere di altissimo valore lirico.

 

viale con buoi e spaccapietre

Viale con buoi e spaccapietre

UNA MOSTRA DA VISITARE ASSOLUTAMENTE

Cosa dire di più? Non perdetevi questa mostra assolutamente meravigliosa, ne rimarrete veramente incantati!

La luce, la serenità, il sentimento, l’emozione che traspare da ogni opera vi colpiranno a tal punto, da voler ricominciare da capo e rivedere tutto quanto. Questo perché, ogni volta che ci si trova davanti a un’opera del Fattori, si muove dentro di noi un sentimento, che ha la capacità di rinnovarsi a ogni successiva vista.

E ‘quasi magia o, più semplicemente, è la magia dell’ arte, quella vera, quella con la “A” maiuscola.

 

I pittori di Pompei

EVENTI A BOLOGNA- I PITTORI DI POMPEI

“I PITTORI DI POMPEI”…

Se volete fare un meraviglioso tuffo nel I secolo d.C del nostro bel Paese, non dovete perdervi la splendida mostra al Museo Civico Archeologico di Bologna “I Pittori di Pompei”. Per la prima volta, verranno esposti straordinari esempi di pittura romana provenienti da quelle domus, celebri proprio per la bellezza delle loro decorazioni parietali.

UN INCREDIBILE PROGETTO ESPOSITIVO

Il progetto espositivo pone al centro le figure dei pictores, cioè gli artisti e gli artigiani che realizzarono le decorazioni nelle case di PompeiErcolano e dell’area vesuviana. La mostra racconta, in più di 100 opere,  l’unicità di un mondo e le particolarità di quei pictores, artisti sul cui ruolo , ancora oggi, aleggia un’ aura di mistero e la cui arte segna, nel giro di pochi secoli, una vera e propria rivoluzione. Plinio il Vecchio li reputava così importanti da definirli “proprietà dell’universo”.mostra aBoloigna Pittori Pompei

Queste splendide opere, conservate dopo l’eruzione del Vesuvio del 79 d. C. e portate alla luce dalle grandi campagne di scavi borbonici nel Settecento, ci danno la possibilità di comprendere meglio il grande lavoro che esisteva dietro le officine pittoriche.  Senza dimenticare l’importanza che esse hanno come fonte visiva degli usi e costumi del tempo.pittori di Pompei

LE PIU’ BELLE DOMUS DEL I SECOLO

Potrete ammirare capolavori dalle domus del Poeta Tragico, dell’Amore punito, e dalle Ville di Fannio Sinistore a Boscoreale, e dei Papiri a Ercolano e, credetemi, resterete senza parole, per la bellezza, la particolarità e il fascino di ogni singolo dettaglio.

 

UNA MOSTRA PER TUTTI…

Una mostra apertissima a tutti, in particolar modo, mi piace sottolinearlo, anche ai bambini e ai ragazzi che stanno magari affrontando o hanno affrontato a scuola questo specifico periodo storico. Con il loro sguardo attento e la loro vivace intelligenza, potranno, grazie a questa mostra, entrare a 360° gradi nella storia, approfondendo ciò che hanno letto nei testi scolastici. pittori di Pompei

CARPE DIEM…

Questi eventi sono perle rare da cogliere al volo, soprattutto quando prendono vita a pochi chilometri da noi. La vicinanza a Bologna e al suo patrimonio artistico e culturale é una grande risorsa per una città come Ferrara, che, già di suo, vanta moltissime ricchezze.

I Pittori di Pompei

Seguite il mio consiglio, non perdetevi questa splendida mostra, entrerete nella storia antica della nostra splendida Italia, che si conferma, sempre e per sempre, il paese più bello del mondo.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi